Monitor

  • MONITOR DA BANCO : Monitor dalle dimensioni ridotte, studiati appositamente per trasmettere contenuti multimediali informativi e promozionali in ambienti che dispongono di spazi ristretti, ma che necessitano ugualmente di una comunicazione efficace e coinvolgente. Sono pronti all’uso e facili da gestire grazie al software di Digital Signage “MagicInfo” che permette di gestire i contenuti direttamente dal vostro computer.
  • MONITOR DA INTERNO: I monitor da interno sono progettati per un utilizzo in ambienti chiusi. Hanno una luminosità medio-bassa che assicura contenuti visibili nel caso in cui non vi siano fonti luminose dirette sul monitor. Fanno eccezione i monitor da 700 nit che sono studiati per fare in modo che messaggi e immagini siano visibili anche se la luce colpisce direttamente il monitor.
  • MONITOR DA VETRINA: I monitor da vetrina si distinguono dagli altri per la loro luminosità che va dai 3000 nit in su. Sono progettati per essere esposti in vetrina e resistono per lungo tempo ad un’esposizione diretta alla luce solare senza subire danni.
  • MONITOR DA ESTERNO: I monitor da esterno sono creati per funzionare in maniera intensiva anche in condizioni ambientali estreme. Solitamente sono racchiusi in un box in acciaio dotato di ventilatore e riscaldatore. In questo modo si prevengono i danni da surriscaldamento o quelli dovuti a temperature molto basse. Nella maggior parte dei casi il box è dotato di un vetro anti-vandalico ed è resistente ad acqua, polvere e picchi elettrici.
  • MONITOR TOUCH SCREEN: Gli schermi touch combinano la potenza visiva del signage all’efficienza touch delle funzionalità interattive per rispondere al meglio alle esigenze di punti vendita, aziende, stazioni dei trasporti e altri luoghi pubblici. Consentono ai consumatori di navigare facilmente tra i vari contenuti senza le interferenze causate dalla luce circostante o dalle condizioni ambientali. Grazie alla tecnologia capacitiva touch e alla configurazione user-friendly, gli schermi di Samsung assicurano un’esperienza di scrittura digitale pratica e di facile navigazione. Gli schermi interattivi sono in grado di includere fino a 10 punti di tocco unici, conservando la familiare e agevole sensazione di una scheda analogica o della scrittura a penna su carta e senza interferenze causate da polvere, luce solare o altre variabili naturali.
Torna su